Io e il vento

Mi è preso così. Appena posso mi butto a camminare camminare camminare camminare…e veloce. Non so bene se via da… o verso qualcosa. Mi piace il vento in faccia. Vorrei che mettesse un pó in ordine tutte le idee, e i pensieri che ho in testa. Ci provo anche tenendo le cuffie alle orecchie mentre cammino….
Ora sono seduta ai piedi di un albero al frescolino…è sabato e sono a lavoro: in qualche modo devo non pensarci che sennó mi prende male: meno male che con ogni probabilitá è rimasto poco…massimo 3 settimane, e tutto torna alla normalitá. Forse. Sempre forse…fffh.
Mi son presa le mie soddisfazioni ultimamente, qualche riconoscenza, qualche complimento x come svolgo il mio ruolo…ed io mi gongolo un pó.

wpid-timidezza11996-img1.pngC’è anche chi ha riconosciuto il mio titolo…nelle mie capacitá…ed io mi sono emozionata come una bimba al primo bacino. “ma allora….ma quindi….ma..ma…io potrei…io posso ancora farcela!?ma ma..ms vuoi vedere che…vuoi vedere che chi la dura la vince?!che credere nei proprio sogni sempre e fortemente…porta a farcela?!ms…ma..ma e allora w la tigna!!” si ma che fatica….:-P
Mi piace rispolverare ogni tanto questi miei entusiasmi adolescenziali. Troppo spesso me ne dimentico e poi sto male…
Andiamo avanti. Vedremo.
Oh…un’altra bella folata di vento proprio ora!:-) ci voleva.

…me la gusto…

Tra le soddisfazioni delle ultime settimane c’é anche quella dello specchio: non mi riconosco piú e….attenzione…lo sto per dire…fermi tutti..mi piaccio! Ecco. L’ho detto. yeeeeeehhh…mi sento troppo bene!nonostante tutto il resto oserei dire.
Bene.
Respiro profondo mentre parte un’altra folata…aaaashhhhhhhhhh…

blooooog


Tutte le foto sprovviste del logo "LaGiodissea" sono tratte da Internet e appartengono ai legittimi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*